Consulenza manageriale: cos’è, a cosa serve e servizi

Consulenza managerialeIl buon funzionamento di un’impresa è fondamentale affinché essa possa avere lunga vita e perché possa raggiungere il successo desiderato, mantenendolo anche nel tempo. Per questo motivo, quando si decide di avviare un progetto imprenditoriale (e a questo proposito può essere utile leggere la nostra guida su informativa sulle idee per aprire un’attività o sui vari finanziamenti per startup) è buona norma affidarsi a persone competenti nelle varie materie, come quella giuridica e legale, ma anche quella prettamente specifica per l’organizzazione strutturale dell’impresa.

In linea di massima, avere al proprio fianco qualcuno che sappia come organizzare la struttura di un’impresa neonata o che possa rivoluzionare l’assetto di un’azienda che ha già i suoi anni alle spalle, è molto importante perché consente di avere dei vantaggi che non riguardano chi non usufruisce di questi servizi di supporto ed assistenza. Vediamo perché, nello specifico, queste soluzioni assistenziali per chi fa impresa possono essere utili, a cosa servono e cosa sono nello specifico le figure professionali che erogano questi servizi.

Società di consulenza manageriale: cos’è e a cosa serve

Società di consulenza manageriale cos'è e a cosa serveSostanzialmente si può fare riferimento a diverse tipologie di assistenza. Se si preferisce avere un rapporto confidenziale con un solo individuo, si può fare riferimento ad una sola figura professionale qualificata, che funga in qualche modo, come vedremo, da confidente oltre che da consulente.

Tuttavia, specialmente per imprese che hanno dei progetti un po’ più grandi e che richiedono l’attenzione di più figure, spesso un’unica persona non è sufficiente, seppur con tutte le sue competenze specifiche nelle varie materie affini, a coprire tutte le esigenze e le necessità dell’azienda. Per questo motivo, occorre invece fare riferimento non ad un’unica figura, ma nello specifico ad un insieme di figure professionali, meglio ancora se con specializzazioni diversificate, in maniera da avere tutte le soluzioni ad ogni possibile problema.

La competenza è importante, ma non lo è solo in uno specifico settore. Ecco perché occorre veramente puntare su un servizio professionale di qualità, ma anche più completo possibile, composto eventualmente dalle seguenti figure:

1.      Professionista qualificato nel settore giuridico e legale

Si può trattare, più nello specifico, di un avvocato, quindi una figura altamente qualificata ed esperta nelle questioni legislative e giuridiche: saprà fornire tutti i consigli ed i suggerimenti utili in tal settore, supportando l’imprenditore anche nella redazione e nella stipula di contratti, ecc.

2.      Professionista qualificato nel settore fiscale e tributario

È una figura importante, che ha come obiettivo quello di sostenere l’imprenditore dal punto di vista prettamente fiscale, in merito alle tasse ed ai contributi, alle incombenze da pagare, aiutandolo a gestire al meglio anche le eventuali scadenze per evitare multe e sanzioni.

3.      Professionista specializzato nelle questioni organizzative

Il settore specifico dell’organizzazione strutturale dell’azienda viene gestito da una specifica figura che si occupa di ristrutturare l’azienda in caso di situazioni vecchie oppure obsolete, o che configuri una nuova impresa nel suo assetto per far sì che essa possa essere lanciata nel migliore dei modi.

Consulenza manageriale: chi è e cosa fa il consulente d’azienda

chi è e cosa fa il consulente d'aziendaCome detto, una figura professionale autonoma può diventare un vero e proprio confidente per quegli imprenditori che desiderano avere un supporto quasi confidenziale, continuativo e utile a gestire al meglio tutte le questioni che riguardano la sua impresa.

Tra le varie attività che egli può svolgere, ricordiamo, ad esempio:

a.      Studio di strategie volte a migliorare le prestazioni dell’impresa preesistente

Si tratta, appunto, di un’analisi volta a rendere migliore e più funzionale l’assetto di imprese preesistenti, anche attraverso strategie e tecniche che ne riorganizzano l’assetto;

b.      Studio di metodi volti a far decollare un’impresa nuova

Nel caso di nuove imprese, è utile avere il supporto gestionale di una persona qualificata che abbia come obiettivo quello di lanciare l’impresa attraverso strategie ad hoc;

c.       Supporto ed assistenza negli investimenti

Può aiutare l’imprenditore a fare le scelte giuste, anche dal punto di vista economico, attraverso una adeguata pianificazione finanziaria.

Servizi offerti

Servizi offertiTutto ciò che riguarda la gestione dell’impresa, sia nel caso di imprese preesistenti, sia nel caso di quelle attività nate da poco o che stanno per essere lanciate sul mercato. Nel primo caso, le attività riguardano soprattutto lo svecchiamento, per mezzo di servizi e strumenti che vengono appositamente studiati ed utilizzati a seconda del tipo di impresa e della sua situazione di partenza. Questo genere di attività può coinvolgere, per esempio, anche l’impiego di nuove tecnologie e macchinari, oltre che di nuovo personale qualificato. Nel secondo caso, si valuta invece la fase di lancio attraverso progetti adeguatamente pianificati per rendere tutto più funzionale e con ottime prospettive di guadagno.

condividi

Condividi su facebook
Condividi su twitter
Condividi su linkedin