Mohammed bin Rashid istituisce la Dubai Digital Authority con la mission di migliorare ulteriormente la rete digitale intelligente.

Mohammad Bin Rashid Al Maktoum

Dubai: nella sua veste di sovrano di Dubai, il vicepresidente e primo ministro degli Emirati Arabi Uniti Sua Altezza lo sceicco Mohammed bin Rashid Al Maktoum ha emanato una legge che istituisce l’Autorità digitale di Dubai (DDA).

Secondo la nuova legge, la D.D.A. sarà l’organo ufficiale di Dubai e responsabile per tutte le questioni relative alla tecnologia dell’informazione, dati, trasformazione intelligente e digitale e controllerà la sicurezza dell’informazione.

Lo Smart Dubai Department, lo Smart Dubai Government, il Dubai Data Establishment, il Dubai Electronic Security Center e il Dubai Statistics Center opereranno sotto la nuova autorità. Il DDA ha una propria identità giudiziaria e autorità giuridica.

Direttore generale
Lo sceicco Mohammed ha anche emesso un decreto che nomina Hamad Obaid Al Mansoori Direttore Generale della Digital Authority di Dubai.

Sheikh Mohammed ha detto che l’istituzione della Dubai Digital Authority mira a migliorare ulteriormente la trasformazione digitale e intelligente di Dubai, fornendo servizi digitali di alto livello sia per gli individui e le imprese, e mantenendo i più alti standard di sicurezza informatica.

Lo sceicco Mohammed ha ribadito che gli obiettivi principali del DDA sono accelerare il progresso tecnologico e adottare gli ultimi progressi delle TIC che sostengono la prosperità sociale ed economica e migliorano gli standard di vita della gente.

Sheikh Mohammed ha inoltre detto: “Il nostro obiettivo dietro l’istituzione della Dubai Digital Authority è quello di ottenere benefici sociali ed economici … la nostra trasformazione digitale è iniziata 20 anni fa, la nostra economia digitale vale attualmente 100 miliardi di AED e puntiamo a raddoppiare il contributo del settore digitale entro due anni”.

“Il nostro obiettivo è migliorare la qualità dei servizi digitali e utilizzarli per servire la comunità in tutti i settori”, ha aggiunto.

Tra gli obiettivi dell’Autorità vi è quello di contribuire a rivitalizzare il ciclo economico di Dubai facilitando la trasformazione digitale in tutte le entità governative e innalzando i livelli di efficienza e prestazioni consentendo ai dipartimenti governativi di automatizzare il loro lavoro, le operazioni e i servizi.

condividi

Condividi su facebook
Condividi su twitter
Condividi su linkedin